Emergenza Covid-19

Comunicazione a tutte le famiglie in carico

24 marzo 2020

Tutte le sedi

Gentili famiglie,

la presente, in virtù dei principi di trasparenza nella gestione dell’Ente, di massima informazione alle coppie ed al fine di evitare dubbi e incertezze, per comunicare quanto segue.

L’Ente è in continuo contatto con il Ministero Italiano e il Ministero Ungherese al fine di accompagnare al meglio le coppie, ma è indubbio che l’emergenza sanitaria in atto interessa ormai tutta l’Europa, inclusa l’Ungheria.

La Commissione per le Adozioni Internazionali lavora in smart working e ha avvisato gli Enti che, vista la situazione, ci potranno essere dei ritardi nell’emissione di tutti i provvedimenti inerenti al percorso adottivo.

Ad oggi l’attività degli Uffici Ungheresi non è interrotta, ma limitata dall’emergenza sanitaria e anch’essa in modalità smart working. Sono svolte, pertanto, le attività urgenti ovvero le attività relative agli abbinamenti in essere.

Sono invece sospese le attività relative a nuovi abbinamenti, poiché anche gli operatori dei Servizi Sociali lavorano da casa o in modalità smart office.

Sono altresì state rimandate a data da destinarsi l’inizio delle procedure in Ungheria per il medesimo motivo.

Si precisa che tali disposizioni riguardano tutte le procedure adottive, nazionali e internazionali, e nell’ambito internazionale, interessano non solo le coppie italiane, ma in generale tutte le coppie registrate nel database dell’Autorità Centrale Ungherese.

Certi della Vostra comprensione, rimaniamo a disposizione per eventuali dubbi.

Vi terremo informati.

Cordiali saluti

Avv. Morena Grandi

Presidente Associazione di Volontariato Ernesto